CRONACHEԑ VALLE D'AOSTA

Alpinisti precipitano ma si salvano grazie alla corda incastrata

AOSTA. Due alpinisti belgi, di circa 40 anni, sono salvi per miracolo dopo una caduta a quasi 4.000 metri di quota sul Cervino. L’incidente è avvenuto ieri pomeriggio sul versante italiano. I due, che procedevano legati in conserva, sono scivolati e precipitati per una ventina di metri lungo la ripida parete.

A fermare il volo è stata la corda che si è aggrovigliata e si è incastrata in uno spuntone roccioso. L’allarme è stato lanciato alle 17: sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano che ha trasportato i due scalatori all’ospedale di Aosta (uno ha riportato numerosi traumi ma non è in pericolo di vita).

Loading...

Articoli Correlati