DAL MONDOԑ TOP NEWS

Amazzonia, battibecco fra Bolsonaro e il nuclearista Macron

SAN PAOLO. Che a fare l’ecologista sia il presidente francese Macron, lo stesso presidente di quella nazione che da decenni realizza i test nucleari Arianne nell’oceano delle Antille a Mururoa è perlomeno singolare. Ma ci sono person e per cui la vergogna è una sconosciuta. Ma torniamo ai fatti. Forte lo scontro su Twitter fra Emanuel Macron e Jair Bolsonaro sulla protezione dell’Amazzonia: il presidente francese ha lanciato l’allarme sulla “crisi internazionale” che rappresentano gli incendi forestali in Brasile, reclamando al G7 di iscrivere la questione all’agenda del suo vertice, ma il suo collega brasiliano lo ha accusato di cedere al “sensazionalismo” per “interessi politici personali”, dimostrando inoltre una “mentalità colonialista”.

“Il suggerimento del presidente francese, che vuole che le questioni amazzoniche siano discusse dal G7, senza la presenza dei Paesi della regione, evoca una mentalità colonialista fuori luogo nel secolo XX“, ha sottolineato Bolsonaro, assicurando che il suo governo “resta aperto al dialogo, in base a dati obiettivi e al rispetto mutuo” per affrontare la questione. I media brasiliani indicano che nel parlare di “immagini false” Bolsonaro si riferisce alla foto pubblicata da Macron su Twitter, che sarebbe stata scattata negli anni ’90 da Loren McIntyre, un fotografo morto nel 2003, che lavorò a lungo per National Geographic e pubblicò un libro sull’Amazzonia.

Loading...

Articoli Correlati