CRONACHEԑ TOSCANA

Anziana picchiata sino ad ucciderla, la confessione del figlio

CETONA.  Il figlio 45enne avrebbe ucciso a botte Marisa Tosoni, l’anziana donna trovata morta nel letto della villetta a Cetona (Siena). La confessione, secondo quanto riferito dai carabinieri, è arrivata durante l’interrogatorio a cui l’uomo è stato sottoposto. Lui stesso aveva dato l’allarme.
    Secondo quanto ricostruito dalle indagini, l’uomo, Angelo Del Ticco si sarebbe scagliato contro la madre al termine di una lite. La donna avrebbe contestato a più riprese lo stile di vita del figlio. Una donna di 84 anni era stata uccisa nel proprio letto nella villetta con giardino in cui viveva. E’ successo la scorsa notte a Cetona (Siena). Tutti gli indizi portavano al figlio della donna, un uomo di 45 anni, sospettato da subito di aver ucciso la madre nella sua casa, chiamata «Villa Cristina», lungo la Strada provinciale 21 al civico 14.

La donna, secondo quanto riferiscono i carabinieri intervenuti sul posto, era stata picchiata fino a causare la morte. Il figlio, che ha problemi con l’alcol, si trovava nella villetta guardato a vista dai militari dell’Arma.


   

Loading...

Articoli Correlati