CRONACHEԑ TOP NEWS

Catturato Giuseppe Mastini, alias Johnny lo zingaro

L'uomo è stato rintracciato nelle campagne di Sassari e arrestato dalla polizia.

Alla fine i lunghi lavori di indagine e ricostruzione dei movimenti hanno portato al risultato atteso. Dopo l’evasione di qualche giorno fa torna nelle patrie galere il latitante Giuseppe Mastini, conosciuto come Johnny ‘lo zingaro’. È stato il bandito che ha terrorizzato Roma tra gli anni ’70 e ’80, lasciando dietro di sé una lunga scia di crimini e sangue. Giuseppe Mastini, meglio conosciuto come Johnny lo Zingaro, per via delle sue origini sinti.

Era scappato dopo un permesso premio dal carcere di Sassari lo scorso 6 settembre, è stato rintracciato e arrestato dalla polizia. Il latitante è stato catturato con la collaborazione della Polizia Penitenziaria nelle campagne in provincia di Sassari.

Secondo quanto si apprende, era nascosto in un casale in una zona rurale. “L’evaso Giuseppe Mastini, conosciuto come Johnny ‘lo zingaro’, è stato rintracciato e catturato grazie al lavoro congiunto svolto dal Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria e dalla Polizia di Stato. A loro va il mio più sentito ringraziamento“. Lo scrive in un tweet il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede.

Tags

Articoli Correlati