SPORTԑ TOP NEWS

Ciclismo, Samuele Battistella è campione del Mondo U23

LONDRA. Ha fatto una gara impeccabile Samuele Battistella nella gara U23 ai Mondiali di ciclismo in fase di svolgimento nello Yorkshire. In una volata a sette il giovane corridore italiano era giunto secondo, battuto soltanto (e di qualche decina di centimetri appena) dall’olandese Eekhoff. Diciamo era, proprio perché, in seguito ad un’investigazione delle giuria l’olandese è stato squalificato. In fase di recupero dopo una caduta in cui era rimasto attardato di due minuti ha approfittato del traino dell’ammiraglia. A inchiodarlo alle sue responsabilità sono state le immagini televisive e il gps di cui tutte le bici sono dotate. In un tratto di almeno 500 metri Eekhoff ha tenuto una media di gran lunga superiore a quella del gruppo che lo precedeva. Conclusione: squalifica e incoronazione di Battistella a campione del mondo 2019 Under 23.

Sfortunato, invece, il campione europeo Dainese caduto a due terzi di gara e costretto ad inseguire, senza possibilità però di rientrare su gruppo dei sette fuggitivi.

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati