• 27 Gennaio 2021
  • DAL MONDO

Cina, somministrati 3 milioni di dosi di vaccino a “gruppi chiave” della popolazione

La Cina ha somministrato oltre tre milioni di dosi di vaccino anti-Covid dal 15 dicembre scorso: lo hanno reso noto oggi funzionari del governo nel dare l’annuncio dell’approvazione da parte delle autorità sanitarie nazionali del vaccino sviluppato dalla casa farmaceutica statale Sinopharm. 

Secondo quanto riporta la Cnn, il vice ministro della Commissione sanitaria nazionale cinese, Zeng Yixin, ha spiegato che i vaccini sono stati somministrati finora a “gruppi chiave” della popolazione, senza però entrare nei dettagli. 

vaccino

La Cina ha avviato un controverso programma d’emergenza di vaccinazioni lo scorso luglio con l’uso di vaccini sperimentali: al 30 novembre, ha precisato Zeng, erano già state vaccinate oltre 1,5 milioni di persone considerate “ad alto rischio”.

Articoli correlati