SPETTACOLI

Cinema: Dumbo vince il weekend. Da oggi a giovedì film a 3 euro

ROMA. Come prevedibile si aggiudica il weekend al box office il nuovo film Disney firmato Tim Burton: si tratta di “Dumbo“, remake del cartoon datato 1941 e riproposto in live action, con alcune caratteristiche dark tipiche dello stile di Burton. Nonostante abbia incassato 1,1 milioni di euro nella sola giornata di domenica e 3,3 milioni in totale, la pellicola da sola non è riuscita a risollevare il dato negativo che anche questo weekend hanno segnato i botteghini italiani: -3% rispetto allo stesso weekend del 2018 e -10% rispetto al totale dell’anno precedente.

Al secondo posto continua il buon trend di “A un metro da te“, che guadagna un altro milione per un totale di 2 milioni 792 mila in 15 giorni. . A chiudere il podio un’altro debutto, “Bentornato Presidente” con Claudio Bisio e Sarah Felberbaum, con 635 mila euro. I dati del sequel presidenziale interpretato dall’eclettico comico milanese risultano abbastanza deludenti rispetto al primo film “Benvenuto Presidente!”, che nel 2013 aveva incassato all’esordio quasi 2 milioni e mezzo di euro e che aveva chiuso con un totale di 8 milioni e mezzo, cifra quasi impossibile da replicare visto il trend del cinema nel nostro Paese. Non se la passano bene nemmeno le altre new entry: “The Prodigy” , “Una giusta causa” e “Captive State” finiscono tutti molto lontani alle prime posizioni con incassi deludenti. “Captain Marvel” si avvicina ulteriormente ai 10 milioni, raggiungendo quota 9,7 milioni.

Claudio Bisio protagonista del film ”Bentornato Presidente”

Fortunatamente a partire da inizio settimana potrebbero riempirsi le sale cinematografiche di tutta la penisola: da oggi lunedì 1 aprile sino a giovedì 4 ritornano i “CinemaDays“, l’interessante iniziativa che permetterà a tutti gli spettatori di poter vedere tantissime pellicole attualmente in distribuzione nelle sale italiane al costo di soli 3 euro. Naturalmente solo nei cinema che aderiscono all’iniziativa. L’idea è stata progetta da ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali), ANEM ( Associazione Nazionale Esercenti Multiplex) e ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

BOX OFFICE ITALIA DEL WEEKEND DEL 29 MARZO 2019

  1. Dumbo: € 3.336.162
  2. A un Metro da Te: € 1.060.107
  3. Bentornato Presidente!: € 635.228
  4. Captain Marvel: € 338.521
  5. Il Professore e il Pazzo: € 288.773
  6. The Prodigy – Il figlio del male: € 260.315
  7. Scappo a Casa: € 214.137
  8. Una giusta causa: € 195.283
  9. Peppermint – L’Angelo della Vendetta: € 177.912
  10. Captive State: € 161.630

Nel weekend cinematografico a stelle e strisce “Dumbo” vince la classifica degli incassi realizzando 45 milioni di dollari, ma le previsioni degli analisti dicono che difficilmente riuscirà a superare i 100 milioni totali in Usa. A livello globale la pellicola di Tim Buton ha ottenuto poco più di 70 milioni di dollari. Ottimo weekend per “Noi“, l’horror sale a 128 milioni e 174 milioni complessivi, andando ad occupare la nona posizione dei maggiori successi di quest’anno a livello mondiale. Entrano nella top ten americana anche “Unplanned“, che apre con 6,1 milioni, molto meglio delle attese, “Attacco a Mumbai” e “The Beach Bum“. Il prossimo weekend sarà la volta di due esordi dalle grandi aspettative: “Shazam!” e “Pet Sematary“.

Scene tratte dal film “Shazam!”

“Captain Marvel” per pochissimo non riesce a sfondare quota un miliardo di dollari a livello mondiale, si attesta a 990 milioni , aggiungendone 45 in più rispetto alla scorsa settimana. Il 24 aprile 2019 è prevista l’uscita del prossimo film Marvel “Avengers: Endgame“, chissà se la nostra eroina riuscirà a raggiungere l’obiettivo dell’ 1,1 miliardi prima della definitiva uscita di scena. Da segnalare inoltre il superamento da parte di “Dragon Trainer – il mondo nascosto” di quota mezzo miliardo, che lo attestano al terzo posto come incassi del 2019.

Tags

Articoli Correlati