CRONACHEԑ TOP NEWS

Clochard italiano trovato morto all’aeroporto di Linate

MILANO. Giallo all’aeroporto milanese di Linate, chiuso per lavori da alcuni mesi, così come il parcheggio. Un clochard italiano di 42 anni è stato trovato morto stamani nel parcheggio dello scalo milanese, legato mani e piedi con un filo di ferro. Sul caso indagano gli agenti della Questura di Milano. Gli agenti della Polaria stanno ricostruendo la sua vita del clochard per capire le cause della morte. E’ stata informata anche la sezione omicidi della Squadra Mobile.

La vittima di quello che appare come un probabile caso di omicidio è stata trovata da alcuni operai intorno alle 11 di oggi, domenica 20 ottobre, all’interno del parcheggio multipiano P2. L’uomo era noto alle forze dell’ordine e conosciuto in zona, dove spesso dormiva, ed era considerato una persona tranquilla.


Loading...

Giuseppe Muri

Giornalista pubblicista dagli Anni Ottanta, si occupa di cronaca e di costume. Ha lavorato per un lungo periodo nelle redazioni di testate locali piemontesi. Appassionato di storia, ha svolto alcune inchieste legate a fatti importanti che hanno caratterizzato il Novecento italiano.

Articoli Correlati