CRONACHEԑ SICILIA

Con gli scooter in classe, denunciati i due bulletti

CATANIA. Ancora un grave episodio riconducibile all’ignoranza, all’arroganza e al sentirsi il protagonista-buffone del momento. La polizia di Catania ha denunciato in stato di libertà alla Procura Distrettuale due studenti catanesi di 19 anni per interruzione di pubblico servizio. I due, che frequentano in istituto superiore, durante l’orario scolastico sono entrati in classe a bordo di due scooter accesi, scorazzando nei locali.

La scena è stata ripresa con uno smartphone e il video è stato poi condiviso online su un social network. La polizia postale di Catania, dopo la denuncia del dirigente scolastico, ha avviato le indagini, identificato i due giovani e verificato che al momento il video non fosse pubblicato su internet. La polizia invita gli utenti a segnalare immediatamente, anche tramite l’app YouPol, gli episodi di bullismo o violenze o illeciti in genere che possano accadere nell’ambito o nelle vicinanze delle scuole. Una pena esemplare è auspicabile per questi soggetti pessimi elementi privi di educazione e rispetto.

Loading...

Articoli Correlati