SALUTEԑ TOP NEWS

Coronavirus, stop di Johnson & Johnson alla sperimentazione del vaccino

Sospesa la sperimentazione vaccino anti-Covid avviene dopo che uno dei partecipanti si è ammalato.

Johnson & Johnson ha deciso di sospendere “temporaneamente” la sperimentazione del vaccino contro il Coronavirus al quale stava lavorando a causa di eventi definiti “avversi” su un volontario “non spiegabili”. In sostanza uno dei partecipanti allo studio si è ammalato senza che gli esperti siano finora riusciti a trovare le cause.

In un comunicato la casa farmaceutica americana ha spiegato che “la malattia del volontario sarà osservata e valutata”. Non viene tuttavia precisato se il partecipante alle fase 3 della sperimentazione si sia ammalato dopo aver assunto una dose del vaccino o un placebo.

La multinazionale statunitense ha comunicato lo stop forzato a tutti i suoi ricercatori. che si occupano di circa 60.000 pazienti sottoposti alla sperimentazione.

Norbert Ciuccariello

Tags

Articoli Correlati