MOTORIԑ PRIMO PIANO

Dal 2022 sulle auto sarà obbligatorio il sistema di frenata autonoma di emergenza

A partire dal 2022 tutte le automobili di nuova omologazione (ovvero i modelli nuovi) avranno l’obbligo di montare il sistema “Autonomus emergency braking system” o AEBS, ovvero il sistema di frenata autonoma di emergenza. Entro il 2024 tutte le vetture di nuova immatricolazione potranno essere vendute esclusivamente se possiedono questo dispositivo. Il sistema è già obbligatorio dal 2014 nei modelli per i quali i costruttori intendono ottenere la massima valutazione di sicurezza per i parametri dettati dall’Unione europea.

Questa tecnologia è in grado di avvisare il conducente in caso di imminente impatto e nell’eventualità che non reagisca prontamente, attiva l’impianto frenate evitando o riducendo l’urto. Tutto ciò grazie a sensori di distanza (tipo radar) o di rilevamento della rifrazione della luce impiantati nel cofano, che valutano la distanza con il veicolo che precede e nel caso in cui ravvisi una situazione di pericolo, avvisa il conducente e attiva l’impianto frenante. E’ interessante notare come l’evoluzione tecnologica si riesca a inserire in qualsiasi ambito. Difatti molte delle autovetture che circolano su strada sono equipaggiate di numerosi device come videocamere, sensori di parcheggio e tanti altri che porteranno l’industria automobilistica a muoversi verso un futuro di sicurezza e comfort.

Alessandro Nocera

Loading...
Tags

Articoli Correlati