• 21 Gennaio 2021
  • ECONOMIA

Dal Recovery fund al Mes, parola d’ordine “cercare di uscire dall’angolo”

ROMA. Nella riunione fiume a Palazzo Chigi si trattano anche altri temi non legati al Covid, dal Recovery fund al Mes, che continua ad agitare la maggioranza: il M5s vuole garanzie sul non utilizzo in futuro dei fondi, ma il Pd concede al più di separare i temi della riforma del Recovery, su cui lunedì il ministro Roberto Gualtieri riferirà alle Camere, da quello della richiesta del prestito Mes.

Si tratta sui confini dell’intervento di Gualtieri: potrebbe limitarsi a osservare che l’Italia – per lo stato delle sue finanze – non ha bisogno del prestito, senza però escluderne la richiesta in assoluto. Nelle prossime ore inizierà un nuovo “round”: Conte, dice il vicesegretario Pd Andrea Orlando, deve prendere l’iniziativa anche sui tavoli del programma di governo, che finora non hanno prodotto nulla.

Tags

Redazione

Leggi ancora