DAL MONDOԑ TOP NEWS

Dopo la morte di al-Baghdadi, l’Isis conferma al-Qurashi nuovo leader

L’Isis ha un nuovo leader: il suo nome è Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi. Ad annunciarlo è il portavoce del sedicente Stato Islamico, Abu Hamza al-Quraishi, che in un audio ha rivelato il nome del successore di Abu Bakr al-Baghdadi. L’Isis ha inoltre confermato la morte del suo ex leader e del suo portavoce, Abu al-Hassan al-Muhajir. La conferma della morte di al-Baghdadi e di al-Muhajir arriva da un messaggio audio diffuso dall’organo di propaganda dell’organizzazione jihadista Al-Furqan.

Il portavoce invita alla vendetta “contro infedeli e apostati” per la morte di al-Baghdadi e spiega che il suo successore, Abu Ibrahim al-Hashimi al-Qurashi, è stato nominato dal Consiglio della Shura dell’Isis. Nelle prima parte dell’audio, conferma la morte di al-Baghdadi e dell’ex portavoce al-Muhajir, e rivolge un appello a tutti i mujahedin a giurare fedeltà al nuovo califfo. A proposito di al-Qurashi, il portavoce lascia intendere che sia un veterano del jihad, che abbia combattuto contro “la protettrice della croce”, ovvero l’America, e che sia un “conoscitore delle sue guerre e consapevole della sua astuzia”

Articoli Correlati