CRONACHEԑ LOMBARDIA

Due giovani travolti e uccisi da un auto guidata da una ragazza

PIACENZA. Ancora una tragedia della strada, un incidente su cui gli inquirenti stanno ancora indagando. Due giovani sono morti la notte scorsa alle porte di Piacenza dopo essere stati travolti da un’auto, fuori da una discoteca. Le vittime, due amici di 20 e 22 anni, stavano camminando a piedi lungo la strada e sono deceduti sul colpo. L’auto che li ha investiti, un’utilitaria guidata da una ragazza di 30 anni, è poi finita fuori strada, distrutta a causa dell’impatto, a oltre cento metri di distanza. La polizia stradale di Piacenza sta ora accertando se avesse assunto alcol o droghe. L’incidente è avvenuto intorno alle 3 sulla Statale 45 e le due vittime sono due ragazzi albanesi. Quando è successo sono accorsi diversi loro amici, usciti dal locale non appena si sono accorti della tragedia. La strada è stata chiusa al traffico.

Gli investigatori stanno sentendo i testimoni. Alla guida, come detto, dell’auto sembra che ci sia stata una 30enne piacentina: nonostante lo schianto ha riportato lievi lesioni ed è stata portata in pronto soccorso sotto choc. I sanitari l’avrebbero trovata già fuori dall’auto e sulla carreggiata. Al momento non si esclude che sulla Renault ci fosse un’altra persona. Gli agenti stanno ascoltando i tanti testimoni per ricostruire l’accaduto. La donna sarà sottoposta agli esami del sangue per capire se possa essere stata alla guida sotto l’effetto di alcol o droghe, se verrà appurato che era lei alla guida. La seconda presunta persona al momento dell’arrivo dei soccorsi non c’era. Su questo e sulla dinamica le indagini sono in corso da parte della polizia stradale e degli agenti della Scientifica di Piacenza insieme a quelli delle volanti. “

Articoli Correlati