SPORTԑ TOP NEWS

EL, alla Roma basta un pari in casa (2-2) con il Wolfsberg per passare il turno

ROMA. Ai giallorossi basta un pari contro il Wolfsberg: è qualificazione ai sedicesimi di finale, ma al secondo posto. Una vittoria avrebbe consegnato il primato Fonseca, vista la vittoria a sorpresa del Basaksehir nell’altra partita del girone. Nel gruppo J eliminato il Mönchengladbach.

All’Olimpico, apre Perotti su rigore, pari con uno sfortunato autogol di Florenzi. Dzeko riporta avanti la Roma al 19′, ma nella ripresa arriva il definitivo 2-2 di Weissman

Roma-Wolfsberg 2-2

Roma (4-2-3-1): Mirante (62′ Pau Lopez); Florenzi, Fazio, Mancini, Spinazzola; Veretout, Diawara; Ünder (67′ Pellegrini), Mkhitaryan, Perotti (67′ Zaniolo); Dzeko. All. Fonseca
Wolfsberg (4-3-1-2): Kofler; Novak, Sollbauer, Rnic, Schmitz; Schmid, Sprangler, Wernitznig (76′ Schöfl); Liendl; Niangbo, Weissman. All. Sahli
Reti: 7′ rig. Perotti (R), 10′ aut. Florenzi (R), 19′ Dzeko (R), 63′ Weissman (W)
Ammoniti: Diawara (R), Rnic (W), Wernitznig (W)

Articoli Correlati