DAL MONDOPOLITICAԑ TOP NEWS

Europee: in Irlanda previsto testa a testa tra i partiti moderati

DUBLINO. Secondo gli exit poll verrà fuori un testa a testa fra i due storici partiti moderati nelle elezioni che si sono svolte ieri in Irlanda e per i cui scrutini bisognerà attendere la notte tra domenica e lunedì, come in tutti gli altri Paesi dell’Unione. In Irlanda, in contemporanea si è votato anche per le elezioni locali e per un referendum sul divorzio, nel quale devono scegliere se abolire o meno la legge in base alla quale sono necessari quattro anni di separazione per poterlo ottenere. In caso di successo dei sì, il governo è pronto ad accorciare i termini.

Stando ai primi, ancora approssimativi exit poll diffusi dalla tv Rte, il Finn Gael (Ppe) del premier Leo Varadkar e il Fianna Fail (Alde) di Michael Martin sono attorno al 23% come quota nazionale di voti. A sinistra cala di 3 punti al 12% lo Sinn Fein, mentre volano i Verdi, dall’1,6 al 9%, e resta al 6% il Labour.

Loading...

Articoli Correlati