SPORTԑ TOP NEWS

Euroqualificazioni, l’Italia si diverte con l’Armenia: 9-1

PALERMO. La nazionale azzurra stabilisce un record che entrerà negli annali della storia del calcio: ha vinto 11 partite consecutive, di cui 10 nel 2019. Non era mai accaduto prima. Il record precedente era di 9 partite vinte nello stesso anno solare. Ed erano quelli i tempi in cui ad allenare l’Italia c’era Vittorio Pozzo, l’unico tecnico azzurro capace a vincere due campionati del mondo. Stasera, a contribuire a stabilire il record storico è stata una brillante prestazione degli uomini di Mancini che hanno battuto per 9 a 1 una rinunciataria e poco incisiva Armenia. E dire che nella partita di andata, in Armenia, i padroni di casa ci avevano fatto soffrire, passando per primi in vantaggio. Poi l’Italia era riuscita a trovare il giusto equilibrio in campo e la gara era finita 1-3.

Azzurri subito avanti con Immobile, in rete di testa dopo appena otto minuti. Meno di sessanta secondi dopo raddoppia Zaniolo: primo gol per lui con l’Italia. Tris di Barella al 29′. Al 33′ è addirittura 4-0 ancora con Immobile. Nella ripresa arrivano la doppietta anche per Zaniolo, il 6-0 di Romagnoli. Settimo sigillo di Jorginho su rigore e ottavo gol di Orsolini, al debutto in azzurro. Nel finale, dopo la rete di Babayan, trova la prima gioia con la nazionale anche Chiesa.

Italia-Armenia 9-1

ITALIA (4-3-3): Sirigu (dal 32′ st Meret); Di Lorenzo, Romagnoli, Bonucci (dal 23′ st Izzo), Biraghi; Barella (dal 1′ st Orsolini), Jorginho, Tonali; Chiesa, Immobile, Zaniolo. Allenatore: Mancini.

ARMENIA (5-4-1): Airapetyan; Hambartsumyan, Haroyan, Calisir, Ishkhanyan (dal 24′ st Sarkisov), Hovhannisyan; Babayan, Grigoryan (dal 15′ st Simonyan), Edigaryan (dal 37′ st Avetisyan), Barseghyan; Karapetian.  Allenatore: Khashmanyan

RETI: al 8′ pt Immobile, al 9′ pt Zaniolo, al 29′ pt Barella, al 33′ pt Immobile, al 19′ st Zaniolo, al 27′ st Romagnoli, al 30′ st Jorginho (rigore), al 33′ st Orsolini, al 36′ st Chiesa

AMMONITO: Haroyan (A)

Articoli Correlati