SPORT

F1, oggi si corre in Turchia: prima fila per Stroll e Verstappen

La Formula 1 torna in pista oggi (domenica 15) in Turchia con il quart’ultimo appuntamento della stagione. Il weekendsi è iniziato lo scorso giovedi 12 e si concluderà con la gara odierna. Il Circus torna all’Istanbul Park dopo 9 anni di assenza e per molti piloti sarà il debutto assoluto su questa pista. Gli unici piloti che già hanno conosciuto il tracciato sono Vettel, Hamilton e Raikkonen che, coincidenza, possono anche vantare un successo nel Gran Premio di F1 in riva al Bosforo.

Lewis Hamilton con la Mercedes può laurearsi con tre gare d’anticipo vincitore per la settima volta del titolo iridato. A provare a rovinargli la festa, ma probabilmente solo a rimandarla, saranno come sempre Bottas e Verstappen su tutti. Attenzione però ai soliti outsider che, se non per la vittoria, potranno almeno lottare per dare fastidio alle zone da podio.

Sarà Lance Stroll, pilota della Racing Point, a partire dalla pole position. Per il canadese, 22 anni, figlio del proprietario della sua Racing Point, Lawrence, è la prima pole della carriera. Al suo fianco ci sarà l’olandese della Red Bull Max Verstappen. Per la prima volta nel 2020 non sono in prima fila le Mercedes (Hamilton è 6° e Bottas 9°). Peggio ancora le Ferrari che non hanno passato neppure il taglio della Q2: Sebastian Vettel è 12° e Charles Leclerc addirittura 14°. In seconda fila troviamo Sergio Perez e Alexander Albon; in terza Daniel Ricciardo e Lewis Hamilton.

La gara comincerà alle 11.10: diretta su Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201).

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati