CRONACHEPIANETA ANIMALI

Femmina di orango massacrata, morto il piccolo

SUMATRA. E’ in condizioni gravissime: le ossa fratturate e cieca, con ferita da arma da taglio e da fuoco e incapace di muoversi. Così è stata trovata Hope, una femmina di orango da poco diventata mamma. Con lei, il suo cucciolo che, poco distante e disidratato, è morto durante i soccorsi. Il tragico episodio è avvenuto nell’isola di Sumatra, nella piantagione di olio di palma di Subulussalam, nella provincia di Aceh. A riferirlo, i veterinari dell’Orangutan Information Center e del BKSDA, intervenuti immediatamente.

Una volta arrivati in clinica, sono immediatamente iniziate le cure necessarie, come illustrato dalla immagine pubblicata dal Sumatran Orangutan Conservation Program. I medici hanno inoltre constatato che Hope, aveva il colpo crivellato di colpi. Le radiografie, hanno infatti evidenziato ben 74 pallini di cartucce calibro 12. Alcuni di questi, l’avevano colpita agli occhi. Da quì, la perdita della vista che, probabilmente e insieme alle altre gravi ferite, le hanno impedito di individuare il cucciolo per riuscire ad allattarlo. “Hope, ha dichiarato un portavoce del Sumatran Orangutan Conservation Program in un comunicato, avrà bisogno di cure e trattamenti di recupero che si protarranno per molto tempo. Ci preoccupa la sua riabilitazione mentale, dal momento che ha perso il suo cucciolo in fase di allattemento”.

Articoli Correlati