ECONOMIAԑ TOP NEWS

Ferrero, prima azienda italiana per reputazione al mondo

ALBA. Anche quest’anno la Ferrero ha conquistato lo scalino più alto del podio nella classifica annuale Global RepTrak 100 tra le aziende italiane più reputate al mondo stilata dal Reputation Institute. La graduatoria è basata su oltre 230.000 valutazioni raccolte a gennaio 2019 sulla reputazione di circa 10mila aziende misurata in 15 mercati che include valutazioni comparative, tendenze per target, approfondimenti sui trend di mercato. Ferrero conquistata il primato italiano per reputazione al mondo seguita da Pirelli, Giorgio Armani, Barilla e Lavazza. A livello globale invece i tre marchi più apprezzati al mondo sono nell’ordine Rolex, Lego e Walt Disney.

Sempre a livello mondiale, nel comparto agroalimentare tre dei primi quattro posti sono occupati da aziende italiane e più in generale si registra un miglioramento complessivo delle aziende del made in Italy con Pirelli e Armani che occupano, rispettivamente, 23esima e 24esima posizione, Barilla al 31esimo posto e Lavazza 38esima che guadagna oltre ben 11 posizioni. Queste aziende sono le uniche italiane presenti nell’elenco delle prime 100 al mondo- Più in generale nella top ten mondiale appaiono anche nell’ordine Adidas, Microsoft, Sony, Canon, Michelin, Netflix (che entra per la prima volta in classifica) e Bosch. Nella graduatoria mondiale c’è anche chi è precipitato. E’ il caso di Google che è passato dalla terza alla quattordicesima posizione.

Articoli Correlati