DAL MONDOԑ TOP NEWS

George Floyd, un nuovo video mostra gli ultimi attimi prima della sua morte

Il filmato potrebbe essere il resoconto più dettagliato del tragico episodio, fondamentale per fare luce sulle responsabilità degli ex agenti di polizia coinvolti.

Il giudice della contea di Hennepin, Peter Cahill, che supervisiona il caso riguardante la morte di George Floyd, ha reso pubblico un nuovo video che potrebbe rappresentare il resoconto più dettagliato del tragico incidente. Le immagini sono state riprese da una delle telecamere indossate da uno dei ex agenti di polizia accorsi per primi al minimarket.

Il filmato si apre con i due ex ufficiali, Thomas Lane e J. Alexander Kueng, che rispondono ad una chiamata effettuata il 25 maggio scorso da parte un dipendente di un minimarket a Minneapolis, secondo il quale Floyd avrebbe usato una banconota falsa da 20 dollari per acquistare un pacchetto di sigarette. I due dopo aver individuato l’uomo fuori dal negozio, in sosta al posto di guida di un Suv, procedono all’arresto. Nel frattempo arrivano sul posto altri due poliziotti, Tou Thao e Derek Chauvin, per assistere i colleghi.

Floyd nuovo video

Gli agenti cercano di far entrare Floyd all’interno dell’auto della polizia, che in preda al panico si rifiuta e oppone resistenza da ammanettato, e alla fine viene deciso di trattenere l’uomo a terra al di fuori dalla vettura. Dalle immagini si vede l’ex agente Dereck Chauvin, accusato di omicidio, mettere il ginocchio sul collo di Floyd per oltre nove minuti, anche dopo che l’uomo aveva smesso di muoversi, nonostante affermasse di non riuscire a respirare e i numerosi appelli di alcuni testimoni presenti sul posto. Chauvin smetterà di bloccare a terra l’afroamericano soltanto dopo l’arrivo dei paramedici. I soccorsi hanno poi constatato il decesso dell’uomo.

Carlo Saccomando

Tags

Articoli Correlati