SPORTԑ PRIMO PIANO

Giro: Viviani declassato, vince il colombiano Gaviria

ORBETELLO. La volata di Elia Viviani, che si era imposto sul traguardo di Orbetello, è stata giudicata scorretta per cambio di direzione. La giuria del 102° Giro d’Italia, dopo avere analizzato la volata della terza tappa (Vinci-Orbetello), ha declassato il campione italiano in carica.

La vittoria va dunque al colombiano Fernando Gaviria, che si è piazzato al secondo posto, alle spalle di Viviani. La Deceuninck- Quick Step, dopo avere appreso la notizia del declassamento di Elia Viviani nell’ordine d’arrivo, ha presentato ricorso ai giudici dela Var – per il secondo anno al Giro d’Italia – che stanno rivedendo le immagini dello sprint.

Il colombiano Fernando Gaviria, intanto, è stato chiamato sul podio di Orbetello per essere premiato e ricevere il bacio delle miss. Il sudamericano era già sul pullman per rivestirsi dopo i 220 chilometri della 3/a tappa partita da Vinci, in omaggio a Leonardo. Viviani è poi uscito dal pullmino Var molto rabbuiato in volto, è risalito in bici ed è tornato in albergo.

Articoli Correlati