TECHԑ PRIMO PIANO

Google: 21 anni del motore di ricerca più visitato al mondo

Google in primis, naturalmente, ha ricordato al mondo con l’immagine quotidiana, o doodle (una modifica temporanea speciale del logo sulle home page destinate a commemorare feste, eventi, risultati , e figure storiche), che oggi festeggia il suo 21esimo compleanno. Era il 1998 quando Larry Page e Sergej Brin fondarono la società “Google Llc”, azienda statunitense che offriva, e continua ancora essendo Google il motore di ricerca più visitato al mondo, servizi online. Il quartier generale in California, nel cosiddetto “Googleplex”, ospita quindi una delle più importanti aziende informatiche statunitensi, che, nel tempo, ha avuto un’espansione mondiale, con quasi 90mila dipendenti. Tradotto in diverse lingue, il nome Google ha una storia particolare alle spalle, molto curiosa.

I fondati di Google Larry Page & Sergey Brin

I fondatori volevano trovare qualcosa che evidenziasse le qualità del prodotto, cioè la capacità di organizzare l’infinita quantità di dati presente sul web. “Googol” sembrò perfetto: era il termine coniato dal nipote del matematico statunitense Edward Kasner nel 1938, per riferirsi al numero rappresentato da 1 seguito da 100 zeri. Al momento della registrazione, però, non sapendo come si scrivesse, Page e Brin decisero per Google. I due studenti di Stanford forse probabilmente non avrebbero mai pensato che Google avrebbe superato Microsoft nel valore capitale in borsa nel 2012, registrando, alla chiusura, 249,19 miliardi di dollari americani, rispetto ai 247,44 di Microsoft.

Vivi internet al meglio

Per il suo compleanno Google, insieme con Altroconsumo, parteciperà al #FestivalFuturo, dal 28 al 29 settembre prossimi, con tavole rotonde e workshop gratuiti per aiutare i più giovani a utilizzare la tecnologia in modo equilibrato e consapevole, offrendo nuovi strumenti a genitori e educatori. In merito ha realizzato un’iniziativa supportata da una serie di video per i più giovani, dal titolo “Vivi Intenet, al meglio“.

Simona Cocola

Simona Cocola

Giornalista pubblicista torinese, ha iniziato a collaborare per la carta stampata nei primi anni dell'università, continuando a scrivere, fino a oggi, per diverse testate locali. Ha inoltre lavorato in una redazione televisiva, in uffici stampa, ha ideato una rubrica radiofonica, ed è autrice di due romanzi.

Articoli Correlati