FATTIԑ PRIMO PIANO

Il doodle di Google e Google Earth dedicati allo sbarco sulla Luna

Il conto alla rovescia dello sbarco sulla Luna del 20 luglio 1969 lo fa anche Google Earth, il software che genera immagini virtuali della Terra. Sul sito è infatti possibile scoprire i retroscena della missione, a 50 anni di distanza dall’allunaggio e dalla storica missione Apollo 11. In questo modo, luoghi e avvenimenti dell’epoca sono collegati, ripercorrendo i momenti che hanno portato l’uomo sulla Luna, arricchiti dal discorso di John F. Kennedy, o dal conto alla rovescia finale. Da scoprire, poi, come la Nasa stia aggiornando i siti di lancio esistenti per le prossime missioni, e l’esplorazione della Luna per mezzo di uno strumento nuovo di animazione per immagini satellitari e 3D, integrato in Google Earth Studio. Infine, c’è la possibilità di approfondire la storia di dieci iconici esploratori dello spazio: dal cosmonauta russo Yuri Gagarin, a Neil Armstrong passando anche per Sally Ride, prima astronauta Lgbtq.

Di seguito il doodle di Google dedicato alla missione Apollo 11, con Mike Collins, astronauta statunitense che prese parte ai programmi Gemini e Apollo, noto per essere stato pilota del modulo di comando dell’Apollo 11, voce narrante: “Ciao sono Mike Collins, astronauta dell’Apollo 11. Cinquanta anni fa ho partecipato a un’avventura che ha portato Neil Armstrong e Buzz Aldrin sulla superficie della Luna per la prima volta nella storia”.

Loading...

Articoli Correlati