POLITICAԑ LAZIOԑ TOP NEWS

Il Ministro Di Maio “Autonomia sì ma che sia equilibrata”

ROMA. Il nodo dell’autonomia è arrivato al pettine e ora si passa dalle parole ai fatti. Con dei distinguo ma non con dei no. “L’Autonomia la chiedono i cittadini di Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna ed è giusto che si faccia. Sarà un’autonomia equilibrata, fatta bene, che gioverà veramente a Regioni e Comuni – commenta il vicepremier Gigi Di Maio – Il MoVimento lavora così, per tutto il Paese.”

Non penso che qualcuno voglia tornare ai tempi della secessione della Padania e non ho motivo di dubitare che sapremo trovare insieme la migliore soluzione. Certo, alcune posizioni più estreme mi preoccupano. Non si può pensare di impoverire ancora di più regioni come la Puglia, la Calabria, la Sicilia, ma anche l’Abruzzo, il Lazio, le Marche, il Molise, la Campania e l’Umbria. Di meno ospedali, meno scuole e strade sempre più in dissesto non se ne parla. Ma sono certo che alla fine prevarrà il buonsenso. Faremo una cosa equilibrata, ve lo assicuro!” conclude.

Loading...

Articoli Correlati