SPORTԑ TOP NEWS

Inter in vetta, bene il Napoli, la Juve fermata dalla “Viola”

ROMA. In attesa del match di lunedì sera tra Torino e Lecce, l’Inter conquista la vetta della classifica in solitaria, battendo di misura (1-0) un’Udinese che per un’ora è stata costretta a giocare il 10 per l’espulsione di De Paul per uno schiaffo in faccia a Antonio Candreva. Ad andare a segno il piccolo e scattante Sensi, bravo a tuffarsi sul cross basso di Godin e ad infilare di testa l’incolpevole numero uno friulano Musso (tra l’altro uno dei migliori in campo in assoluto).

Un gol del nerazzurro Sensi ha deciso la gara con l’Udinese

Nell’altro dei tre anticipi del sabato la Juventus non è riuscita ad andare oltre ad un opaco 0-0 sul campo della Fiorentina. Negli ultimi anni i bianconeri erano riuscita ad espugnare sovente il Franchi. Questa volta, invece, sotto il sole estivo (la temperatura ad inizio match era di 31 gradi) deve accontentarsi di non aver perso perché la giovane rinnovata Fiorentina ha preso da subito in pugno la partita senza più mollarla, sospinta dai propri tifosi.

Alle 18, invece, il Napoli non ha sofferto più di tanto per avere la meglio di una Sampdoria in grave difficoltà e che non è riuscita a raccogliere neppure un punto nei primi 270 minuti, subendo 9 reti contro 1 messa a segno. Al San Paolo ha deciso il match una doppietta realizzata dal belga Mertens.

Loading...

Articoli Correlati