SPORTԑ PRIMO PIANO

Inter senza fatica sul Chievo, Parma strapazzato a Bologna

Un gol per tempo al Chievo e l’Inter fa festa. Finisce 2-0 il posticipo a San Siro della giornata numero 36 della Serie A: al 39′ sblocca Politano, nella ripresa chiude i conti Perisic. La squadra di Spalletti si riprende il terzo posto in classifica, e la Champions è sempre più vicina.

L’Inter vince, ma Mauro Icardi resta un caso. L’attaccante argentino, rilanciato titolare da Luciano Spalletti, è rimasto nuovamente a secco (il gol su azione manca da dicembre) e, al momento del cambio per Lautaro Martinez, è uscito tra i copiosi fischi di gran parte di San Siro. Applausi a scena aperta invece per il giovane attaccante, entrato a circa dieci minuti dalla fine.

Nell’altro posticipo del lunedì, il Bologna ha travolto il Parma. Il derby emiliano ha consentito ai rossoblù di Mihajlovic di portarsi a quota 40, a +5 dall’Empoli terz’ultimo, mentre i crociati restano a 38, in piena zona pericolo.

Tutto succede nella ripresa, quando il Bologna va in gol con Orsolini al 7′ e raddoppia al 14′ per un autogol di Sepe. Al 27′ terza rete dei padroni di casa con Lyanco, mentre il Parma era rimasto in 10 per espulsione di Bruno Alves per doppia ammonizione. La rete di Inglese al 36′ non cambia le cose prima del secondo autogol gialloblu firmato da Sierralta che completa il 4-1. 

Loading...

Articoli Correlati