DAL MONDOԑ TOP NEWS

Kami Rita Sherpa scala 23 volte l’Everest: è da Guinness

KATHMANDU. La guida Kami Rita Sherpa, 49 anni, ha scalato l’Everest per la ventitreesima volta, battendo il suo stesso record di ascensioni complete alla montagna più alta del mondo. Il portavoce del governo nepalese Gyanendra Shrestha ha riferito che Rita ha raggiunto la vetta questa mattina con altri alpinisti e che stanno tutti bene. I suoi più stretti compagni di scalata hanno raggiunto gli 8.850 metri 21 volte ciascuno, ma entrambi si sono poi ritirati. Il 49enne sherpa nella sua ennesima impresa è stato seguito da una squadra che sta realizzando un film su di lui. Il regista è Binod Adhikari e il film si chiamerà “Step 23”.

Kami Rita (secondo da destra) con altri sherpa

Kami Rita ha scalato l’Everest per la prima volta nel 1994 e, se per gli alpinisti e i drogati di adrenalina scalare la vetta più alta del mondo è di solito una prova affrontata una volta nella vita, per lui è stato un rituale ripetuto ogni anno. Nella sua vita non ha scalato soltanto la più alta cima al mondo. In totale è stato in cima a un ottomila per 35 volte a partire dal 1994: Everest 23 (una sola volta dal versante Nord), Cho Oyu 8, più Annapurna, Lhotse, K2 e Manaslu.

Una curiosità. Sherpa è il nome di un gruppo etnico tibetano, originario delle regioni più montuose del Nepal, a cui appartengono numerosi scalatori esperti altamente qualificati. Tuttavia, il termine viene utilizzato dalle persone non nepalesi per riferirsi generalmente alle guide o ai portatori che lavorano nell’area del Monte Everest.

Articoli Correlati