SPETTACOLIVIDEO

“Klaus”, l’originale cartone animato di Netflix sul Natale

È possibile spiegare il Natale? Netflix ci prova con “Klaus”, a partire dal 15 novembre prossimo, il primo lungometraggio di animazione prodotto interamente a Madrid da un team internazionale. Nato dalla mente del co-creatore di “Cattivissimo me”, Sergio Pablos, il film racconta una storia commovente in cui Jesper (doppiato da Marco Mengoni), il peggior e più viziato studente dell’Accademia delle Poste, viene spedito per punizione dal padre su un’isola ghiacciata, oltre il Circolo Polare Artico. Qui, dove la gente è animata dall’odio e non pensa a spedire lettere, due famiglie, gli Ellingboe e i Krum, mantengono viva la loro discordia in onore della tradizione. Alva, invece, un’insegnante del luogo che ha rinunciato al proprio lavoro perché i bambini non vanno a scuola, si allea con Jesper, il quale trova un amico anche in Klaus (doppiato dall’attore Francesco Pannofino), un misterioso falegname dal passato triste, il quale vive da solo in una baita colma di giocattoli. Tra le voci italiane che animano il film Carla Signoris, la cattivissima Miss Krum, Ambra Angiolini, e Neri Marcorè.

Articoli Correlati