SALUTE

La mela dell’Aism nelle piazze italiane contro la sclerosi multipla

Da oggi, venerdì 4 ottobre, e fino a domenica 6, una mela simboleggerà la lotta alla sclerosi multipla. L’Aism torna in 5mila paizze italiane con “la Mela di Aism”, grazie a 13mila volontari, che distribuiranno più di quattro milioni di mele con una donazione minima di 9 euro, per un sacchetto da 1,8 chili. Promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, con il patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso, la manifestazione vuole sensibilizzare le persone su questa malattia, che colpisce principalmente i giovani, e di cui non si conoscono ancora le cause, oltre che la cura definitiva. Alla manifestazione in piazza è legato anche il 45512, il numero solidale di Aism, con cui si può sostenere la ricerca. Gli importi della donazione saranno di due euro da cellulare personale Wind Tre, Tim, Vodafone, PosteMobile, Iliad, CoopVoce, Tiscali; di cinque euro da chiamata da rete fissa Twt, Convergenze e PosteMobile; di cinque o dieci euro da chiamata da rete fissa Tim, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, e Tiscali.

Loading...

Articoli Correlati