• 16 Gennaio 2021
  • CRONACHE

La Ocean Viking attracca a Taranto, sbarcati 403 migranti

La nave Ocean Viking della Ong Sos Mediterranée e Medici Senza Frontiere ha attraccato al molo San Cataldo di Taranto facendo sbarcare le 403 persone a bordo e soccorse nel Mediterraneo. A bordo del mezzo hanno viaggiato 216 uomini, 38 donne e 149 bambini.

A bordo, fa sapere la Prefettura di Taranto, ci sono anche 12 donne incinte, 132 minori non accompagnati (alcuni tra 11 e 13 anni) e 20 famiglie. Provengono per la maggior parte da Marocco, Guinea, Senegal, Burkina Faso, Kenya, Nigeria, Mali e Somalia. Mentre precedentemente quattro persone, una donna con gravi ustioni causate da carburante e i suoi tre figli, erano state trasportate in elicottero a Malta.

Ocean Viking
Immagini a bordo della Ocean Viking (SOS Mediteranée)

Sulla banchina, ad attendere gli sbarchi, la collaudata macchina dell’accoglienza coordinata da Prefettura e Comune, con il supporto delle forze dell’ordine e di Croce Rossa, 118, Protezione Civile e volontariato, per controlli sanitari, generi di prima necessità e indumenti. I minori non accompagnati sono destinati alle strutture comunali, gli altri a uno Hotspot per identificazione e fotosegnalamento prima dello smistamento in altri centri.

Ieri l’imbarcazione aveva ricevuto l’autorizzazione a raggiungere le coste pugliesi da parte del governo, decisione che aveva scatenato le ire del leader della Lega Matteo Salvini, il quale aveva commentato polemicamente la scelta: “Ci hanno messo quattro giorni a concedere un porto sicuro, adesso li porto in tribunale, così vediamo se legge è uguale per tutti“.

Carlo Saccomando

Tags

Redazione

Leggi ancora