POLITICAԑ TOP NEWS

La presidente Casellati “Basta Dpcm calati dall’alto Camera e Senato operino per gli italiani”

ROMA. Sbotta, giustamente, la presidente del Senato Elisabetta Casellati “Si risolvono in Parlamento i problemi: ritengo che si debba dire basta con i Dpcm calati dall’alto. Il Parlamento è aperto, il Senato è aperto. Sono qui da quasi tre mesi per garantirne la funzionalità. Il Senato non è in quarantena e sa rispondere ai cittadini in tempi brevi e meglio”.

Così il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati a Tgcom24. E’ stata una rivendicazione del ruolo democratico delle Istituzioni ineccepibile che va ad interrompere il clima da Repubblica delle banane con un uomo solo al comando, e 450 esperti, al seguito. “Il Parlamento – ha proseguito Casellati – non deve solo accompagnare la ripresa, deve esserne il protagonista, deve scommettere sul futuro degli italiani, dei nostri figli, dei nostri nipoti, deve poter avere un progetto chiaro, una visione ampia che si poggi su alcune priorità. Ciò significa aprire tutte le attività, ovviamente in situazione di sicurezza sanitaria, aprirle subito perchè il tempo è un fattore decisivo e quindi mettere soldi nelle tasche degli italiani e dire no molto fermo ai vincoli, alle troppe carte della burocrazia. Penso a un piano per le infrastrutture”. “Parlare oggi di centralità del Parlamento agli italiani che si trovano in grande difficoltà sembrerebbe un gioco dialettico, una questione fuori dai problemi della quotidianità, ma non è così. E’ un principio costituzionale che regge le nostre vite. Dalle libertà personali, potete uscire di casa, a quelle economiche, aprite le attività, è il Parlamento il luogo dove si decide, dove le risorse vanno allocate, che ascolta la voce dei cittadini, che riporta le istanze dei territori, delle famiglie, delle imprese”. C’era comunque il bisogno che ruoli e competenze fossero rimesse al loro posto anche per evitare strane sovrapposizioni di potere e di gestione della democrazia. Strane e anche pericolose.

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati