CRONACHEԑ SICILIA

L’auto si ribalta, muore un ragazzino di 13 anni, gravi papà e fratellino

PALERMO. Un ragazzo di 13 anni, F.P. è morto la notte scorsa in un incidente stradale sull’autostrada A/29, all’altezza di Alcamo (Tp). Era su una Bmw che si è ribaltata. Alla guida dell’automobile c’era il padre di 34 anni della vittima che è rimasto gravemente ferito insieme all’altro figlio di 9 anni. Entrambi sono stati ricoverati nell’ospedale di Villa Sofia a Palermo, il piccolo è gravissimo. Sono intervenuti quattro equipaggi della Polizia Stradale, personale Anas, e i Vigili del Fuoco e del 118, che hanno messo in sicurezza la carreggiata e prestato i primi soccorsi.

Al termine dei rilievi tecnici la salma del tredicenne è stata trasferita all’obitorio del cimitero di Alcamo. Su Facebook il padre Fabio ha postato un video mentre si trova alla guida. Si vede la sua faccia poi tutto nero.  Antonino Provenzano di 9 anni, coinvolto nell’incidente sulla Palermo-Mazara del Vallo, Antonino Provenzano, contrariamente da quanto affermato dall’ospedale Villa Sofia, non è morto. Le sue condizioni sono gravissime e resta ricoverato nel reparto di Neuro rianimazione. La prognosi è riservata. Anche il padre Fabio Provenzano coinvolto nell’incidente stradale si trova ricoverato nell’ospedale. Nell’incidente è morto il fratello di 13 anni Francesco Provenzano. Il padre Fabio Provenzano su Facebook ha postato un video mentre si trova alla guida. Si vede la sua faccia poi tutto nero e nulla più. 

Loading...

Articoli Correlati