SPETTACOLIԑ PRIMO PIANO

Mario Lavezzi festeggia con un tour i 50 anni di musica d’autore

ROMA. Per festeggiare i suoi 50 anni di musica d’autore Mario Lavezzi ha optato per un tour in alcuni teatri italiani. Il tour, che s’intitola “… E la vita bussò” prevede cinque appuntamenti dal vivo: l’anteprima è fissata per il 18 gennaio a Cagli (Pesaro e Urbino) al Teatro Comunale; poi il 20 gennaio a Milano, Teatro Dal Verme; il 24 gennaio a Bologna, Teatro Duse; il 28 gennaio a Roma, Auditorium Parco della Musica; e il 31 gennaio a Torino, Teatro Colosseo.

Nella sua carriera, Lavezzi ha scritto, cantato, prodotto, arrangiato, suonato brani tra i più della nostra musica: molti di questi sono stati raccolti nel recente cofanetto che comprende “…E la vita bussò”, “In Altomare” (Loredana Berte’); “Vita” (Lucio Dalla e Gianni Morandi); “Stella Gemella” (Eros Ramazzotti); “Varietà” (Morandi); “Non Scendo”, “Io No”, “E’ Tutto Un Attimo”, “Eclissi Totale” (Anna Oxa); “Succede”, “Dolcissima”; “Torneranno gli angeli” (Fiorella Mannoia); “Stella Nascente”, “Insieme a Te”, “Piccoli Brividi” (Ornella Vanoni), “Avanti Cosi” (Eros Ramazzotti).

Sul palco con Lavezzi saliranno diversi ospiti e non mancheranno le sorprese: le canzoni saranno accompagnate da curiosità e racconti inediti messi a punto insieme a Danilo Vizzini e Marzia Turcato e arricchiti da filmati e immagini esclusive che Mario ha trovato e approfondito con l’aiuto del talentuoso scenografo Giuseppe Ragazzini. Ad accompagnare Lavezzi saranno Cristina Di Pietro (pianoforte e voce) che duetterà con lui e i Pop Deluxe con Alessandro Governatori (basso), Michele Scarabattoli (tastiere), Paolo Tarini (batteria) e Paolo Pedretti (chitarra).

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati