CRONACHEԑ LOMBARDIAԑ TOP NEWS

Misinto, maxi sequestro di marijuana: 276 kg di erba e 5 arresti

Lo scorso 14 novembre a Misinto, comune in provincia di Monza e Brianza, i carabinieri di Sesto San Giovanni hanno arrestato, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, cinque uomini di età compresa tra i 26 ed i 64 anni. Tre sono italiani (tutti pregiudicati per reati in materia di sostanze stupefacenti) e due stranieri (incensurati).

L’operazione ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di marijuana, per la precisione di 276 kg del valore di 1.380.000 euro (valore di vendita all’ingrosso), oltre a mille euro in contanti, diversi cellulari e vario materiale utilizzato per il confezionamento della droga.

misinto marijuana
Maxi sequestro di marijuana a Misinto

A insospettire i militari, considerando il diradato traffico per l’emergenza sanitaria in atto, è stato il via vai di automobili all’interno di un capannone della zona, al cui interno è poi stata trovata la droga. Dopo alcuni appostamenti e attività di osservazione i militari hanno deciso di intervenire circondando l’edificio: i soggetti, presi alla sprovvista, hanno tentato di disfarsi di alcuni cellulari (lanciandoli al suolo o danneggiandoli) e di darsi alla fuga a piedi, ma sono stati bloccati in tempo.

All’interno della struttura sono stati trovati i 276 kg di marijuana suddivisa in vari pacchi termo-sigillati da un kg circa, contenuti all’interno di trenta scatole di cartone, depositate e stipate all’interno dell’edificio. Inoltre le perquisizioni domiciliari hanno consentito ai militari di rinvenire, a carico di due degli arrestati, un totale di circa 4mila euro in contanti, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Norbert Ciuccariello

Tags

Articoli Correlati