ATTUALITA'ԑ TOP NEWS

Miss Italia è Carolina Stramare, ventenne di Vigevano

JESOLO. Ha sforato i tempi canonici l’edizione di Miss Italia 2019 che ha visto quest’anno la partecipazione straordinaria di 20 Miss Italia elette a partire addirittura dal 1969. Ad aggiudicarsi l’ambita fascia è stata la numero 3 Carolina Stramare, Miss Lombardia. La ventenne è stata ripescata all’ultimo tra il lotto complessivo delle 80 finaliste. Una novità inserita da quest’anno che prevede il voto unicamente gestito attraverso il televoto, a parte qualche ripescaggio riservato alla giuria tecnica presieduta da Gina Lollobrigida.

Carolina è nata a Genova e vive a Vigevano in provincia di Pavia. Alta 1,79, occhi verdi e capelli castani, è diplomata al liceo linguistico, frequenta un corso di formazione grafica e progettistica all’Accademia di Belle Arti di Sanremo. Lavora come modella e pratica equitazione a livello agonistico. “Da grande” vorrebbe seguire l’attività di famiglia (design e arredamento). Positiva, sicura di sé, ama le cose semplici ed ha un debole “per le persone dagli occhi buoni e sinceri”.

Sul podio è finita la numero 20 Serena Petralia, Miss Sicilia, 20 anni, di Taormina (Me). Alta 1.74, ha gli occhi marroni e i capelli castano scuro; studentessa di lingue all’Università, ha l’hobby della lettura. La sua aspirazione più grande è quella di entrare nel mondo della moda e del cinema. La sua eroina è Gessica Notaro.

L’altra concorrente che ha conquistato la fase a tre è stata per la numero 62 Sevmi Tharuka Fernando, Miss Rocchetta Bellezza Veneto. Venti anni, nata a Padova, vive a Villanova di Camposampiero in provincia di Padova. E’ alta 1.71 e ha occhi e capelli neri. La sua famiglia è originaria dello Sri Lanka; il papà si è trasferito in Italia circa trenta anni fa e solo dopo alcuni anni l’ha raggiunto anche la moglie. Diplomata come estetista, lavora come modella per una scuola di hair stylist.

Nel corso della serata è stata eletta anche la Miss delle Miss in base ai voti espresso dalle venti ex vincitrici del titolo. Ad aggiudicarsi la fascia la numero 65 Caterina Di Fuccia. Nata a Marcianise, 21 anni, alta 1,75, occhi azzurri, capelli castani, frequenta il terzo anno della Formazione Primaria. È docente di Portamento e ballerina di balli Latino Americani. Vorrebbe diventare una maestra e lavorare nel campo della moda. Insieme al fidanzato, ha creato un blog di viaggi. Nel corso della serata è stata eletta anche la Miss delle Miss in base ai voti espresso dalle venti ex vincitrici del titolo.

Alla giuria tecnica è spettato, infine il compito di eleggere Miss Eleganza (Miriam Melluso), Miss Sorriso (Sevmi Tharuka Fernando), Miss Cinema (Cosmary Fasanelli).

Piero Abrate

Giornalista professionista dal 1990, in passato ha lavorato per quasi 20 anni nelle redazioni di Stampa Sera e La Stampa, dirigendo successivamente un mensile nazionale di auto e il quotidiano locale Torino Sera. È stato docente di giornalismo all’Università popolare di Torino.

Articoli Correlati