SPORTԑ PRIMO PIANO

Mondiale U20, l’Italia vince contro Ecuador e si qualifica agli ottavi

Il gol di Pinamonti e il rigore parato da Plizzari ipotecano il passaggio agli ottavi per gli azzurrini Under 20.

Grazie ad un gol di Andrea Pinamonti, e ad un rigore parato da Alessandro Plizzari nel finale di primo tempo, l’Italia Under 20 vince di misura contro l’Ecuador nel secondo incontro del gruppo B nel Mondiale U20 che si sta disputando in Polonia. Grazie alla vittoria per 1-0 ipoteca il passaggio agli ottavi di finale.

LA GARA

Nonostante un inizio positivo da parte degli azzurrini che provano ad imporre da subito il proprio gioco, la prima azione da gol e appannaggio della squadra ecuadoriana che sfiora il vantaggio con Alvarado. L’attaccante al 4′ minuto cerca di ribadire da distanza ravvicinata un tiro respinto dall’estremo difensore azzurro, ma Plizzari si supera e compie il primo miracolo della gara sventando la conclusione a colpo sicuro. Al 12′ è nuovamente l’Ecuador a rendersi pericoloso con Cifuentes, ma il portiere del Milan effettua una parata strepitosa ed evita il peggio. Passano tre minuti e arriva il vantaggio azzurro: il capitano Pinamonti sfrutta al meglio l’assist di testa di Scamacca e di destro sigla l’1-0.

Italia Ecuador U20
Andrea Pinamonti (Twitter @Vivo_Azzurro)

Dopo il gol la partita non registra azioni degne di essere ricordate, sino al 40esimo, quando Porozo effettua un’entrataccia a martello nei confronti di Tripaldelli, e conseguentemente viene espulso dall’arbitro Makhmamed. Poco prima della fine del tempo Del Prete commette un’ingenuità nei confronti di Cifuentes, trattenendolo in area di rigore. Il direttore di gara, dopo 4 minuti di check alla Var, decide di assegnare il penalty. Si incarica della battuta Campana, ma Plizzari, sulle orme del compagno di squadra Donnarumma, che domenica scorsa aveva parato un rigore a Camillo Ciano in Milan-Frosinone, para salvando clamorosamente il risultato.

Nel secondo tempo l’Italia fa giocare gli avversari, alla disperata ricerca del pareggio e cerca di colpirli in contropiede. A mezz’ora dalla fine l’Ecuador prova il tutto per tutto schierando quattro attaccanti, nonostante l’inferiorità numerica. Gli azzurri giocano una gara intelligente e riuscendo in maniera ordinata a difendere il risultato sino al termine dei 90 minuti.

Italia Ecuador U20
La nazionale italiana (Twitter @Vivo_Azzurro)

Dopo questa vittoria, i ragazzi allenati dal CT Paolo Nicolato accedono agli ottavi di finale della competizione mondiale. Nell’altro match del gruppo B il Giappone ha avuto la meglio sul Messico per 3-0, grazie alla doppietta di Miyashiro e al gol di Tagawa. A questo punto il Messico esce definitivamente dalla competizione, mentre al Giappone servirebbe almeno un punto per conquistare il passaggio matematico del turno. Nazionale nipponica che mercoledì 29 maggio all ore 18:00 affronterà proprio l’Italia. Invece la situazione dell’Ecuador si fa disperata: dovrà cercare vincere assolutamente contro il Messico e sperare che gli azzurri battano i giapponesi.

Carlo Saccomando

Loading...

Articoli Correlati