DAL MONDOSPORTԑ TOP NEWS

Mondiali di sci, l’azzurro Paris mette tutti in fila nel SuperG

ARE. Ai Mondiali di sci, che si sono iniziati ieri in Svezia, dopo la bella prestazione di Sofia Goggia, cui è sfuggito l’oro per soli 2 centesimi di secondo, nella gara di SuperG maschile lo scalino più alto del podio non è sfuggito al team italiano. A conquistare la medaglia d’oro è stato Dominik Paris (1’24″20) uno dei grandi favoriti della viglia. Partito con il pettorale numero, 3, l’azzurro, nonostante alcuni errori nella parte finale del tracciato dovuti alla scarsa visibilità, è riuscito a mettere tutti in fila. Secondo posto ex aequeo per il francese Johan Clarey e l’austriaco Vincent Kriechmayer (1’24″29), beffardo quarto posto per l’altro azzurro Christof Innerhofer (1’24″55), ottavo Mattia Casse (1’24″70, fuori Matteo Marsaglia.

Christof Innerhofer è giunto quarto attardato di 35 centesimi

Per Paris si tratta della seconda medaglia in carriera ai Mondiali dopo l’argento conquistato in discesa a Schladming nel 2013. In questa stagione ha vinto il SuperG di coppa del Mondo a Bormio ed è giunto terzo a Beaver Creek e Kitzbuehel.

Articoli Correlati