CRONACHEԑ TOP NEWS

Nave della Marina soccorre migranti in difficoltà

Questa mattina intorno alle 9:30 la nave “Cigala Fulgosi” della Marina Militare è intervenuta in soccorso dei migranti a bordo del gommone che da ieri si trova in difficoltà al largo della Libia. L’intervento è stato deciso perché le condizioni meteo sono in peggioramento, l’imbarcazione si trova senza motore ed in precarie condizioni di galleggiamento. A bordo del gommone dovrebbero esserci circa 90 persone, il cui recupero è gia in corso.

Al momento non ci sono conferme di eventuali vittime a bordo, anche se in un tweet diffuso da Alarm Phone annunciava che i migranti riferivano che una bambina di 5 anni sarebbe morta. I migranti inoltre avrebbero riferito di aver visto sopra di loro un velivolo e poco distante una nave. “Ci hanno detto che l’elicottero era ancora lì e di poter stabilire che la nave è un’imbarcazione militare. Siamo quasi certi che sia la P490 della Marina Italiana. Deve prestare soccorso immediato!

marina migranti

Continua la polemica via tweet di Alarm Phone che prosegue affermando: “La nave P490 stava monitorando la situazione da ieri mattina e sarebbe potuta intervenire un giorno prima. Questa mancata assistenza ha messo a rischio la vita di 90 persone. I sopravvissuti devono essere portati in un portosicuro in Italia!“.

Ancora nessun comunicato da parte della Marina Militare che ha provveduto al salvataggio e che oltre le polemiche meriterebbe un ringraziamento per il lavoro svolto.

Norbert Ciuccariello

Loading...

Articoli Correlati