CRONACHEԑ TOP NEWS

Omicidio Daphne Caruana: arrestato Fenech. L’imprenditore era in fuga

Yorgen Fenech, uno dei più famosi imprenditori di Malta, è stato arrestato a bordo del suo yacht in relazione all’omicidio della giornalista Daphne Caruana Galizia. L’uomo stava tentando di raggiungere le acque extraterritoriali, ma è intercettato e bloccato dalle forze armate maltesi.

La fuga è scattata poche ore dopo la promessa di grazia garantita dal premier maltese Joseph Muscat nei confronti di Melvin Theuma: a seguito dell’arresto di giovedì scorso Theuma ha confessato di aver fatto da intermediario tra i killer della reporter (Vincent Muscat e i fratelli George e Alfred De Giorgio) e il mandante dell’omicidio, rivelando l’identità di quest’ultimo.

Da un’inchiesta di Repubblica risulta che il businessman maltese sia amministratore delegato del Tumas Group, holding proprietaria di uno dei più importanti casinò dell’isola e direttore generale della centrale elettrica a gas di Malta, sulle cui tangenti la giornalista aveva cominciato a lavorare prima di essere assassinata. Fenech è inoltre il proprietario della 17Black, società con sede a Dubai, individuata da Daphne come il veicolo utilizzato per il pagamento di tangenti a due membri del governo laburista maltese: il capo di gabinetto Keith Schembri e il ministro Konrad Mizzi.

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati