CULTURAԑ PRIMO PIANOԑ TOSCANA

Parte di antica villa romana ritrovata a San Gimignano

SAN GIMIGNANO. Il sito archeologico di Aiano a San Gimignano, in provincia di Siena, ha riportato alla luce un “quartiere” della villa romana del IV-V secolo d.C., composto da tre grandi stanze per circa 80 metri quadrati. La 13esima campagna di scavi ha reso possibile la scoperta, avvenuta alcuni giorni fa: «La ricerca archeologica ha così confermato quanto già ipotizzato sulla grande estensione della villa, circa diecimila metri quadrati, di cui riportati in luce tremila. In una delle stanze è stato anche rinvenuto un dolium, una grande giara ma a oggi non è ipotizzabile risalire alla funzione di questi spazi», ha spiegato Marco Cavalieri, ordinario di archeologia romana e antichità italiche dell’Università belga di Louvain e direttore scientifico degli scavi. Il recente rinvenimento, insieme con l’avanzamento della ricerca e degli scavi, saranno al centro dell’open day in programma per sabato 27 luglio.

Articoli Correlati