ATTUALITA'ԑ PRIMO PIANO

Patenti nautiche facili, coinvolti anche tre calciatori del Napoli

Sono 31 le persone finite nel registro degli indagati.Le cifre previste per l'acquisto dei documenti andavano dai 1.000 ai 1.500 euro.

Sarebbero circa 600 le persone finite sotto inchiesta a Napoli in quanto avrebbero ottenuto la patente nautica senza aver sostenuto l’esame. L’indagine ha già svelato i nomi di 31 soggetti coinvolti finiti nel registro degli indagati per falso e corruzione.

Le patenti sarebbero state ottenute senza fare alcun esame, grazie a un accordo tra ex funzionari della Motorizzazione, mediatori e direttori delle scuole guide. Le cifre previste per l’acquisto dei documenti andavano dai 1.000 ai 1.500 euro.

Callejon e Koulibaly

Koulibaly,Ghoulam e Callejon non avrebbero sostenuto l’esame come previsto

A creare molto fermento intorno al caso è trapelata la notizia notizia che tra coloro i quali avrebbero usufruito del servizio ci sarebbero anche tre calciatori del Napoli: Koulibaly, Ghoulam e Callejon.

L’edizione odierna del Mattino racconta che nello specifico Koulibaly e Ghoulam si sarebbero recati a fare la prova, senza sostenerla effettivamente, rimanendo sul posto designato per l’esame per qualche minuto. Inoltre lo stesso Koulibaly avrebbe seguito lo stesso iter anche per la patente di guida, presentandosi nel giorno del test, ma lasciando la commissione solo dopo qualche minuto.

Mentre per l’ex compagno di squadra Callejon, attualmente svincolato, la questione sarebbe molto più grave in quanto non si sarebbe invece neppure presentato di fronte agli esaminatori. La patente gli è stata successivamente recapitata presso la sua abitazione

Carlo Saccomando

Tags

Articoli Correlati