ECONOMIAԑ TOP NEWS

Patuanelli ammette ciò che già tutti sanno”Produzione precipitata e miliardi persi”

ROMA. Una verità che molti grandi e piccoli imprenditori e lavoratori hanno scoperto, e verificato, sulla propria pelle. Oggi lo ammette candidamente Patuanelli, ministro del governo Conte. “Già oggi alcuni settori sono più drammaticamente coinvolti di altri. Ma in generale i dati che abbiamo del valore della produzione a marzo e aprile 2020 rispetto al 2019 indicano circa 200 miliardi di valore della produzione in meno”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, in un’audizione in video conferenza alla Commissione Industria del Senato circa le iniziative di sostegno all’industria, al commercio e al turismo.

“I 12 miliardi di anticipo alla pubblica amministrazione sono le misure più importanti” tra quelle messe in campo dal governo per far fronte “ai debiti nei confronti delle imprese”, ha detto ancora Patuanelli. “Il costo della potenza elettrica impiegata è molto elevata per le imprese” per cui “si inserisce una misura che per tre mesi considera un contatore virtuale a 3kw per tutte le imprese e questa misura è pari ad un abbattimento delle bollette di 600 milioni di euro”. Staremo a vedere ma per il momento, purtroppo, si è ancora fermi alle parole.

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati