• 9 Dicembre 2021
  • VIDEO

Pedemontana Veneta, la cassa al casello cambia accento ma non la lingua

È diventato virale nel giro di pochissimi giorni un video postato sulle pagine social de “Il Veneto Imbruttito“, nel quale si vede un automobilista alle prese con una cassa automatica ‘particolare’ per il pagamento del pedaggio sulla Strada Pedemontana Veneta.

La singolarità è che l’uomo fa notare come al tentativo di cambiare lingua, una tra le opzioni presenti sul pannello di controllo, la cassa automatica continui a ripetere la frase “Introdurre il biglietto e attendere” in lingua italiana ma con un accento diverso. Nello specifico alla richiesta di utilizzare la lingua spagnola la frase pronunciata sembra pressoché identica a quella italiana, anche se la voce robotizzata è leggermente più profonda rispetto a quella in italiano. Forse i programmatori del software sono stati folgorati, qualche hanno fa, dalla voce intensa di Antonio Banderas nella celebre pubblicità dei biscotti, quella in cui recitava accanto alla gallina “Rosita”.

Mentre per quanto riguada la richiesta di utilizzare la lingua inglese è talmente esilarante da sfiorare il ridicolo: la voce assume un accento che ricorda molto quella dei doppiatori italiani di Stanlio e Ollio, tra cui figura l’indimenticabile Alberto Sordi. Mancava solo venisse aggiunta sul finale la battuta “Non fare lo stupìdo” e si sarebbe toccato vette di comicità ineguagliabili.

Chissà se dopo la segnalazione, alquanto esilarante, de “Il Veneto imbruttito” la società che gestisce la superstrada veneta correrà ai ripari oppure no. Intanto un po’ di pubblicità gratuita, positiva o negativa che la si voglia considerare, l’hanno sicuramente ricevuta.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati