CRONACHEԑ TOP NEWS

Positivo al Covid-19 il paziente del Pronto soccorso di Codogno

È risultato positivo al tampone il paziente entrato come sospetto Covid al Pronto soccorso dell’ospedale di Codogno, che stamattina ha riaperto i battenti dopo oltre cento giorni di chiusura. Il risultato è arrivato dopo circa 45 minuti. L’uomo è ora ricoverato nel reparto dedicato ai malati Covid-19.

Il Pronto soccorso dell’ospedale di Codogno era stato chiuso nella notte tra il 20 e il 21 febbraio dopo l’accertamento del primo caso di Coronavirus in Italia, quello di Mattia, considerato il “paziente 1”. Alla riapertura odierna erano presenti i vertici della Asst di Lodi, i dirigenti medici e il sindaco Francesco Passerini.

Dalla riapertura sono sette i pazienti che per varie problematiche si sono recati al Pronto soccorso di Codogno, di cui uno è quello in cui è stata riscontrata la positività al Coronavirus.

Norbert Ciuccariello

Articoli Correlati