ATTUALITA'ԑ PRIMO PIANOԑ SICILIA

Pozzallo, 11 migranti positivi al Coronavirus

I migranti giunti ieri sulle coste siciliane sono di nazionalità pakistana. Oggi il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna, incontrerà a Roma il prefetto Michele di Bari e la ministra degli Interni Luciana Lamorgese

Sono 11 i migranti risultati positivi al Coronavirus dopo il test del tampone condotto dal personale sanitario dell’Asp di Ragusa. Si tratta del gruppo di oltre 60 asiatici approdato ieri in Sicilia, a Pozzallo. Gli immigrati risultati positivi, tutti asintomatici, sono stati già isolati presso una struttura individuata dalla prefettura di Ragusa.

Va precisato che i medici ed i sanitari dell’Asp hanno dapprima eseguito i test sierologici sull’intero gruppo individuando 19 soggetti positivi, sui quali si è poi proceduto con il tampone che ha confermato la positività per 11 di loro.

pozzallo 11 migranti positivi

I migranti, di nazionalità pakistana erano giunti ieri a Pozzallo a bordo della nave Fiorillo della Guardia Costiera. Prima di essere trasferiti nell’azienda agricola ‘Don Pietro’, situata in contrada Cifali, tra Comiso e Ragusa, i sanitari dell’Usmaf avevano effettuato i prelievi per il tampone naso-faringeodi cui stamane sono arrivati gli esiti.

L’arrivo dei migranti asiatici aveva creato non poche proteste tra gli abitanti del piccolo comune nel Ragusano, motivo per il quale il sindaco Roberto Ammatuna ha chiesto e ottenuto un incontro, che avrà luogo oggi a Roma, con il Capo Dipartimento per le libertà civili e l’Immigrazione prefetto Michele Di Bari e probabilmente anche la ministra degli Interni Luciana Lamorgese.

Carlo Saccomando

Tags

Articoli Correlati