CRONACHEԑ PRIMO PIANO

Programma F-35, per gli Usa l’Italia è un partner irrinunciabile

ROMA. Giorni di grandi riconoscimenti per il governo italiano e riconoscimenti che arrivano dalla Casa Bianca. L’Italia “e’ un partner chiave e irrinunciabile” nell’ambito del programma degli F-35: lo afferma un alto funzionario dell’amministrazione Usa, alla vigilia della visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla Casa Bianca.  Il presidente americano Donald Trump, aggiunge, apprezza anche “la leadership dell’Italia nel rimpatriare i suoi cittadini dalla Siria, e chiede agli altri Paesi europei di fare lo stesso”.

L’Italia conferma l’acquisto degli F35 (che il M5s non voleva): “Fedeli ai patti”. Sul “caso F35”, rimasto sottotraccia nelle ultime settimane, è stato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a rassicurare il Segretario di Stato americano Mike Pompeo durante l’incontro della scorsa settimana a Roma. E sarebbe stata confermata pubblicamente la “soddisfazione” degli americani. L’ordine dai 131 aerei, previsti nel contratto siglato nel 1998 dal governo Prodi, sarebbe ridotto a 90: trenta nella versione B a decollo corto e atterraggio verticale (15 per la Marina e 15 per l’Aeronautica) e sessanta nella versione A, a decollo e atterraggio convenzionale.

Giuseppe Muri

Loading...

Giuseppe Muri

Giornalista pubblicista dagli Anni Ottanta, si occupa di cronaca e di costume. Ha lavorato per un lungo periodo nelle redazioni di testate locali piemontesi. Appassionato di storia, ha svolto alcune inchieste legate a fatti importanti che hanno caratterizzato il Novecento italiano.

Articoli Correlati