ECONOMIAԑ TOP NEWS

Reddito di cittadinanza: oltre 2 milioni ne beneficiano. L’importo medio è di 526 euro

Circa 2,2 milioni di italiani beneficiano attualmente del Reddito di Cittadinanza o della Pensione di Cittadinanza. Nel primo caso l’importo medio mensile, erogato nei primi tre mesi, è pari a 526 euro, mentre per per la pensione l’importo è di 207 euro. Considerate entrambe la media è pari a 489 euro. L’importo varia anche in funzione della prestazione percepita: il 68% dei nuclei percepisce un importo mensile inferiore ai 600 euro e solo l’1% un importo mensile superiore ai 1.200 euro.

A rivelarlo i dati diffusi dall’Inps, che inoltre evidenziano come la categoria sulla quale ricade il numero più alto di beneficiari sia quella dei single: circa 345.516 (il 38% del totale). Mentre le famiglie con minori, sono circa 328mila (36% del totale), di cui la maggior parte (104mila) con quattro componenti.

reddito cittadinanza

Sempre secondo i dati, nel mese di aprile sono state erogate 564 mila prestazioni di Reddito e Pensioni di cittadinanza per un importo medio di 498 euro. Nel mese di maggio si è registrato un incremento del 26% con 713 mila prestazioni che hanno conservato pressoché lo stesso importo medio; nel mese di giugno si è raggiunto il picco di 809 mila prestazioni con un importo medio di 477 euro.

L’Osservatorio sul Reddito di Inclusione (REI) ha aggiunto come al 17 luglio 2019 risultano pervenute all’INPS 1,4 milioni di domande di cui 905 mila sono state accolte, 104 mila sono in lavorazione e 387 mila sono state respinte o cancellate. Analizzando le domande pervenute per canale di trasmissione si evince che il 78% viene trasmessa dai CAF e dai Patronati e solo il 22% dalle Poste Italiane; la maggior parte dei benefici sono stati erogati a nuclei residenti nelle regioni del Sud e nelle Isole (56%), seguite dalle regioni del Nord, (28%), e da quelle del Centro con 230 mila domande (16%).

reddito cittadinanza

Delle 905 mila domande accolte, 793 mila riguardano nuclei percettori del Reddito di Cittadinanza, con 2,1 milioni di persone coinvolte, le restanti 112 mila sono nuclei percettori di Pensione di Cittadinanza, con 128 mila persone coinvolte: i nuclei percettori di Reddito di Cittadinanza passano dal 90% nelle regioni del Sud e delle Isole all’85% nelle regioni del Centro per poi diminuire ulteriormente di un punto percentuale nelle regioni del Nord.

Norbert Ciuccariello

Loading...

Articoli Correlati