SPETTACOLI

Rocky: in arrivo un nuovo film e una serie TV?

Sylvester Stallone potrebbe apparire in un film e in una serie televisiva della saga Rocky.

A 73 anni, Sylvester Stallone non ha intenzione di abbandonare il personaggio che ha creato e interpretato: potrebbero presto arrivare una nuova serie TV e un film della saga Rocky.

Stallone
Sylvester Stallone (Facebook).

Rocky: un personaggio immortale

Era il 1976, quando Stallone ideò una delle figure più iconiche del grande schermo, ovvero Rocky Balboa. Il pugile italo-americano che si scontrò con il mitico Apollo Creed, ispirò ben 6 film e due spin-off.

Il forzuto attore è riuscito a creare una saga cinematografico di tutto rispetto. Egli ha più volte espresso l’intenzione di dare il suo addio all’eroico personaggio, ma non è una separazione semplice. Proprio durane le scorse ore, infatti, l’icona ha annunciato due nuovi progetti.

Rocky
Una delle più famose scene di Rocky (United Artists, Chartoff-Winkler Productions).

Il film e la serie TV

Durante una recente intervista rilasciata a Variety, Stallone ha dichiarato che potrebbe presto arrivare un nuovo film, slegato dalla saga di Creed, e una serie televisiva. Il lungometraggio, in particolare, vedrebbe Rocky alle prese con l’immigrazione e con le lotte nelle strade.

Rocky incontrerà un giovane ragazzo arrabbiato, che si è trovato incastrato in questo paese quando è andato a trovare la sorella. Rocky farà entrare questo giovane nella sua vita e i due vivranno un’incredibile avventura ai confini tra USA e Messico. Sarà un film molto attuale, parlerà di persone che si trovano ai margini, costrette a vivere per strada. Se li aiuti, ti ritrovi automaticamente al di fuori della legge.

Rocky
Sylvester Stallone è Rocky Balboa (United Artists, Chartoff-Winkler Productions).

Sono queste le prime parole, dedicate al nuovo progetto, pronunciate dall’attore. La pellicola sarebbe attuale e dimostrerebbe la forza del cinema, la sua capacità di analizzare una situazione sociale e di esprimere pensieri anche politici.

Produrremo il nuovo film con la compagnia di Irwin Winkler e con MGM, che co-detiene i diritti del franchise, Rocky stringerà amicizia con un giovane pugile che vive illegalmente negli USA e combatte per la strada.

Irwin Winkler, che sta attualmente discutendo con Stallone, non si è tirato indietro, dicendo:

Non vediamo l’ora di realizzare il film. Siamo ansiosi all’idea di vederlo.

creed
Rocky (United Artists, Chartoff-Winkler Productions).

L’intervista ha anche palesato la loro intenzione di produrre, per uno degli oramai numerosi servizi di streaming on-demand (il più famoso è Netflix), una serie televisiva sempre collegata al pugile. Non ci resta che attendere ulteriori dettagli e l’eventuale conferma ufficiale.

Biagio Petronaci

Tags

Articoli Correlati