SPORTԑ LOMBARDIAԑ PRIMO PIANO

Salvini: “No all’abbattimento del glorioso stadio di S. Siro”

MILANO. Milan e Inter hanno presentato il progetto di fattibilità per la costruzione di un nuovo stadio nell’area di San Siro. Un progetto che prevederebbe – qualora lo si realizzasse – l’abbattimento del “Giuseppe Meazza”, per fare spazio in quella zona a un distretto multifunzionale dedicato allo sport, all’intrattenimento, allo shopping e al divertimento.

Sulla questione è intervenuto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini che ha ribadito come ogni novità sia “la benvenuta, soprattutto se ci aiuta a gestire meglio anche la sicurezza, ma da sportivo, italiano, milanese e milanista non posso pensare all’abbattimento del glorioso stadio di San Siro”.

Anche Adriano Galliani ha toccato il tema, spiegando però di essere favorevole alla demolizione dell’impianto: “Certo che sono favorevole all’abbattimento di San Siro. Non ci sono alternative, non puoi pensare di giocare e allo stesso tempo ristrutturare lo stadio. Il primo anello è stato fatto nel 1926, il secondo nel ’60 e il terzo anello nel ’90”.

Articoli Correlati

Ti potrebbe interessare

Close